sabato,Novembre 27 2021

Varapodio, il sindaco indagato candidato alle recenti elezioni regionali

Nell'inchiesta, denominata "Cara accoglienza", a carico di Fazzolari si ipotizzano, a vario titolo, i reati di abuso d’ufficio, frode nelle pubbliche forniture, corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio

Varapodio, il sindaco indagato candidato alle recenti elezioni regionali

Era stato candidato al Consiglio regionale della Calabria in occasione delle recenti elezioni, nella lista di Fratelli d’Italia, senza essere eletto, Orlando Fazzolari, sindaco di Varapodio, indagato per presunte irregolarità nella gestione di un centro per accoglienza dei migranti.​

Nell’inchiesta, denominata “Cara accoglienza“, a carico di Fazzolari si ipotizzano, a vario titolo, i reati di abuso d’ufficio, frode nelle pubbliche forniture, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio.

Articoli correlati

top