venerdì,Giugno 14 2024

Polistena, 3 milioni di euro per interventi sul fiume Jeropotamo

Il sindaco Michele Tripodi, soddisfatto, ha elencato tutti gli interventi in cantiere, non mancando di togliersi qualche sassolino dalla scarpa

Polistena, 3 milioni di euro per interventi sul fiume Jeropotamo

Con l’ultimo finanziamento di 929.963 euro, sono in tutto oltre 3 i milioni ottenuti dal comune di Polistena per gli interventi sul fiume Jerapotamo. A darne notizia è il sindaco Michele Tripodi, il quale mostrando grande soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto, non manca di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, puntando il dito contro l’opposizione.

«Da un po’ di mesi i cittadini – ha affermato – vengono raggiunti da una costante disinformazione compiuta per screditare il sindaco, l’Amministrazione comunale e il suo continuo impegno al servizio del popolo di Polistena. Leggiamo cose infantili portate avanti da un gruppo minuscolo di oppositori che però, sono sempre pronti a rivolgersi agli uffici comunali per farsi risolvere i loro problemi e, imperterriti e spregiudicati, garantirsi i loro interessi personali».

Detto questo, il primo cittadino, annunciando quest’ultimo finanziamento, ha spiegato che servirà per il rifacimento della passerella sul fiume Jeropotamo, in località Monte, «dove qualche anno fa è caduta la briglia di valle determinando un significativo dissesto idraulico. Tale opera – ha precisato il sindaco – che progetteremo a breve e auguriamo di poter realizzare al più presto, è fondamentale, perché la passerella in questione garantisce la comunicazione viaria tra l’area Pip e contrada Villa, assicurando una viabilità rurale indispensabile per i residenti, coltivatori e detentori di appezzamenti. Sempre per il fiume Jerapotamo è stato, proprio venerdì scorso, approvato il Pfte (Progetto di fattibilità tecnica economica), per la realizzazione del parco fluviale in località San Rocco con interventi di sistemazione previsti sia a contrada Monte, che per la fontana e le vasche di Gaetanello, dove sarà sostituita la passerella pedonale esistente. Importo complessivo 2.100.000 euro».

Tripodi ha quindi sottolineato che sommando tutti i finanziamenti, sono complessivamente oltre 3 i milioni di euro ottenuti dal Pnrr, che «saranno utilizzati esclusivamente per il miglioramento, la sistemazione idraulica e la riqualificazione paesaggistica del fiume Jerapotamo, grazie alla precisa scelta e volontà dell’Amministrazione comunale, che ha ritenuto di dover valorizzare, a partire dalla previsione del Piano strutturale comunale, tutta l’asta fluviale dello Jerapotamo. Questi risultati sono cose concrete che annullano qualunque maldicenza o tentativo di sovvertire le istituzioni democratiche imbastito in modo scientifico da un’ingiusta campagna di odio contro sindaco e Amministrazione comunale, che compiono sacrifici quotidiani, come l’istituzione delle borse-lavoro per i giovani con i fondi delle proprie indennità di carica, pur di lavorare nell’interesse del popolo di Polistena».

Il sindaco Tripodi, ha concluso elencando tutti i cantieri aperti, quali: «rifacimento piazza Valarioti; palazzo Sigillò; asfalto e miglioramento della viabilità comunale iniziando da piazzale Turati; murales, strisce segnaletiche, pulizia e manutenzione continua di parchi e giardini; ristrutturazione scuole Brogna e prossimamente messa in sicurezza di Custodia e Salvemini e infine, la messa in sicurezza del primo blocco del Palazzo municipale, così come il ricco programma dell’Estate culturale polistenese e tanti altri investimenti nel sociale e nell’ecologia, che certificano un impegno che non è mai venuto meno e che non autorizza alcuno a mistificare e scrivere bestialità, ancorché su Facebook o altri social media. Il nostro lavoro continua, integerrimo, e come sempre rafforza la comunità di Polistena che unita va avanti».

Articoli correlati

top