domenica,Maggio 19 2024

Reggio saluta la famiglia Inzaghi: è solo un arrivederci?

Pippo, la compagna e i figli in vacanza In Puglia. Angela Robusti in questi mesi in città si è adoperata per il sociale e per il rispetto dell'ambiente

Reggio saluta la famiglia Inzaghi: è solo un arrivederci?

La certezza è il presente con la famiglia Inzaghi che si gode le vacanze in Puglia. Instagram con l’immediatezza propria dei social ci offre l’immagine di Pippo insieme a Edo rilassati in piscina, della compagna Angela Robusti e dei loro momenti di tranquillità. arrivati dopo la proficua stagione in campo con la Reggina per l’allenatore, ma anche e soprattutto per le strade di Reggio per Lady Inzaghi.

Il futuro per la coppia è tutto da scrivere. Rimarrà in riva allo Stretto a onorare il contratto ancora per due anni l’allenatore amaranto, diventato da pochi mesi papà per la seconda volta con l’arrivo della piccola Emilia? Il calcio, come sappiamo vive di scelte, di soldi ma meno di emozioni.

Angela Robusti a Reggio

La certezza sta nel passato e nel fatto che la bella coppia abbia fatto parlare di sé e lo abbia fatto in città. Angela Robusti, fin dal suo arrivo, non solo si è subito ambientata ma, di fronte alla bellezza di Reggio, ha pensato di mettere su un piccolo movimento, “Noi amiamo Reggio” e si è data subito da fare. Ha pulito aiuole, poi la riva del mare dai rifiuti, ha lavorato insieme agli studenti reggini per educare al rispetto dell’ambiente, poi è andata a liberare dai rifiuti persino il rione Marconi. Lo ha fatto fino all’ultimo mese di gravidanza. Una spinta per la sua immagine, secondo i maligni. O peggio, come hanno detto altri “Pensa di venire a colonizzarci”.

Ma Angela Robusti a Reggio ha fatto volontariato, ha aiutato le associazioni che si occupano di bimbi, primo fra tutti il progetto “Corredino sospeso” dell’associazione Pandora.

E soprattutto ha mostrato nei suoi video e nelle sue storie la bellezza della città, del suo mare, del suo centro. Facendo in pochi mesi molto più di chi, in un modo o nell’altro, si limita a denigrare Reggio.

Articoli correlati

top