mercoledì,Giugno 19 2024

Reggio, impianto sportivo Mirella Carbone: affidati i lavori di riqualificazione

La Città Metropolitana ha inserito l’intervento tra gli otto finanziati con l’istituto di credito sportivo

Reggio, impianto sportivo Mirella Carbone: affidati i lavori di riqualificazione

Sempre più vicini alla riqualificazione del centro sportivo Mirella Carbone di Reggio Calabria. I lavori sono stati affidati all’impresa siciliana Fedesa srl in avvalimento con l’impresa pugliese Officine Filoni srl.

Il settore Edilizia della Città Metropolitana lo scorso novembre ha pubblicato la determina dell’approvazione del progetto esecutivo relativo all’intervento, inserito nel programma triennale dei lavori pubblici. E adesso siamo alla fase dell’aggiudicazione e dell’affidamento dei lavori, per un importo contrattuale complessivo, comprensivo di Iva, pari a circa 157 mila euro.

L’impianto abbandonato

L’impianto sportivo sorge in un’area verde in cui ricade anche il planetario provinciale Pythagoras, tra via Melissari e via Margherita Hack, già via salita Zerbi. È composto da un campo di calcio a cinque, circondato da una rete, una tribuna con capienza di cinquecento persone. Ci sono anche spogliatoi, impianto di illuminazione, un anfiteatro con cinque gradoni e un chiosco adibito a reception. La chiusura, risalente già al 2019, sta esponendo il centro a un degrado progressivo, privando la città, già carente, di un impianto sportivo.

Purtroppo il bando per l’affidamento della gestione, pubblicato nel 2020 da Metrocity, era andato deserto. La Città Metropolitana di Reggio Calabria ne aveva annunciato un altro. Poi, piuttosto che bandire la nuova gestione, ha ritenuto di dover prima investire sulla sua riqualificazione. Così lo ha inserito tra gli otto progetti finanziati in collaborazione con l’Istituto per il Credito Sportivo. L’investimento complessivo ammonta a 4,3 milioni di euro. All’impianto Mirella Carbone è destinata la somma di 250mila euro.

L’iter

Alla fine del 2022 approvati lo studio di fattibilità tecnica ed economica e il progetto definitivo. Dopo la sottoscrizione del mutuo, nel marzo 2023, approvata anche la variazione al Bilancio di previsione 2023/2025, annualità 2023 – Progetti Mutui Istituto Credito Sportivo e nel novembre 2023 l’ok al progetto esecutivo.

Gli altri progetti in ambito sportivo

Nello specifico gli altri progetti ricadenti nell’investimento riguardano il recupero e riqualificazione anche della palestra annessa al Centro Sportivo Pianeta Viola di Reggio Calabria (400mila euro) e la realizzazione di un’area esterna polivalente presso gli istituti professionale Alberghiero Turistico e Nostro Repaci di Villa San Giovanni (750 mila euro). Poi ancora i lavori di ristrutturazione e messa a norma dell’impianto sportivo a servizio dell’istituto Scolastico Familiari di Melito Porto Salvo (400mila euro).

Previsto pure il completamento e messa a norma dell’impianto sportivo esistente in corso Mittica nel comune di Oppido Mamertina a servizio della scuola (285 mila euro), lavori di completamento campo di calcio a Natile di Careri (500 mila euro), i lavori di completamento del campo di calcio a Palizzi (475 mila euro).

La somma più alta, pari a 1 milione 300 mila euro, è riservata ai lavori di realizzazione di una palestra in via Filippo Turati a servizio degli istituti scolastici Rechichi sede distaccata e Renda nel comune di Polistena.

Articoli correlati

top