martedì,Luglio 23 2024

50° anniversario dei Bronzi, il Ministero delle Imprese autorizza francobollo commemorativo

Il nuovo tipo apparterrà alla serie tematica "Il Patrimonio artistico e culturale italiano"

50° anniversario dei Bronzi, il Ministero delle Imprese autorizza francobollo commemorativo

Grandi notizie per il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e per tutto il territorio. Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), autorità emittente delle carte-valori postali dello Stato, ha accolto la proposta del direttore del MArRC, Carmelo Malacrino, ed emetterà un francobollo dedicato ai Bronzi di Riace per celebrare il Cinquantesimo anniversario della loro scoperta. Il nuovo tipo apparterrà alla serie tematica “Il Patrimonio artistico e culturale italiano”.

«È un grande risultato – dichiara il direttor Malacrino –, che sancisce l’inserimento dei Bronzi di Riace tra le opere più identitarie del nostro Paese. Ringrazio il Ministro Adolfo Urso e tutto il suo staff per questo impegno. Un grazie anche alla filiale reggina di Poste Italiane, diretta da Teresa Cozzolino, e al nostro funzionario Giuseppina Cassalia per il coordinamento del progetto. Questo anniversario, che sul calendario si concluderà il prossimo 16 agosto, si è tradotto in una grande opportunità di promozione culturale, che ha interessato tutta la nostra regione anche grazie alle proficue sinergie con le altre istituzioni territoriali. Un percorso che spero continui in futuro, ampliandosi sempre più in ambito internazionale. Dopo l’esposizione alla Galleria dell’Accademia di Firenze, solo pochi giorni fa abbiamo inaugurato a Barcellona la splendida mostra fotografica sui Bronzi di Riace allestita al Museu d’Arqueologia de Catalunya (MAC), diretto da Jùsep Boya. Ed è già diventata un successo, con tanti visitatori incantati dalle meravigliose immagini del grande fotografo Luigi Spina. Per il MArRC il lavoro continua e una grande sorpresa è in serbo per concludere al meglio questo straordinario Cinquantesimo anniversario della scoperta dei Bronzi di Riace».

Articoli correlati

top