mercoledì,Aprile 17 2024

Ospedale di Locri, bimbo di 4 anni salvato da un medico cubano

L'anestesista rianimatore ha effettuato una manovra salvavita cruciale salvando un piccolo da morte certa

Ospedale di Locri, bimbo di 4 anni salvato da un medico cubano

La percezione del pericolo immediata, la manovra salvavita e il piccolo che ritorna a respirare. Così, grazie ai gesti di grande umanità e capacità professionale, la medicina cubana mostra il suo volto migliore ed il grande supporto al sistema sanitario calabrese. Nei giorni scorsi, all’ospedale di Locri, grazie ad una manovra salvavita un anestesista rianimatore ha salvato la vita ad un bambino di quattro anni anni: una notizia di quelle che danno speranza, anche alla luce delle disastrate condizioni della sanità calabrese. 

Molto spesso, infatti, dagli ospedali calabresi arrivano notizie di organici sottodimensionati, di denunce per malasanità, di carenze di personale e spesso anche di materiali che fanno finire i nosocomi calabresi nelle prime pagine: stavolta invece è una bella storia a prendere la copertina, una storia soprattutto a lieto fine per il felice esito che alla fine ha avuto. Continua a leggere su LaCnews24.it

Articoli correlati

top