lunedì,Aprile 15 2024

Riaprono le sale operatorie all’ospedale di Polistena: «Gli anestesisti del Gom da domani di nuovo in servizio»

In 20 giorni sono saltati circa 80 interventi programmati, con notevoli disagi per i pazienti e tante polemiche

Riaprono le sale operatorie all’ospedale di Polistena: «Gli anestesisti del Gom da domani di nuovo in servizio»

di Giuseppe Mancini –

Secondo quanto comunicano i responsabili del comitato a tutela della salute della Piana, da domani i medici anestesisti del Gom riprenderanno la loro collaborazione con il blocco operatorio dell’ospedale spoke di Polistena e potranno così eseguirsi gli interventi programmati.

Il presidio ospedaliero “Santa Maria degli Ungheresi” di Polistena è un punto di riferimento di vitale importanza per il territorio. Era stato al centro di una manifestazione di protesta avvenuta nella mattina di sabato scorso. A organizzare l’incontro era stato il Comitato spontaneo a tutela della salute dei cittadini della Piana, il quale nella persona del suo presidente Marisa Valensise denunciava che «moltissimi cittadini che dovevano operarsi sono stati mandati a casa senza preavviso. Sono stati cancellati gli interventi di sala operatoria per mancanza di anestesisti, creando molti disagi a pazienti e parenti. Abbiamo appurato che dal primo di marzo sono stati annullati un’ottantina di interventi. Gli anestesisti  provenienti dal Gom per svolgere servizi aggiuntivi sembra che non vengano pagati da tempo e hanno smesso di venire». Continua a leggere su LaCnews24.it

Articoli correlati

top