martedì,Dicembre 1 2020

Coronavirus a Reggio Calabria, attesa per il responso dei test

Si è in attesa dell'esito degli esami clinici effettuati ed al momento non è possibile stabilire né che si tratti del virus, né che sia un banale caso di influenza

Coronavirus a Reggio Calabria, attesa per il responso dei test

Sono ancora in corso gli accertamenti sulla paziente che è giunta nella giornata di ieri al Gom per un presunto caso di coronavirus. Si è in attesa dell’esito degli esami clinici effettuati ed al momento non è possibile stabilire né che si tratti del virus, né che sia un banale caso di influenza.

La donna 36enne di Taurianova, si trovava a Shangai da circa un mese e poco meno di una settimana fa ha deciso di rientrare facendo scalo a Vienna.

Poi il rientro in Italia passando da Roma dove vive con i fratelli. Ma è stato subito dopo il rientro a casa dai genitori, due giorni fa, che sono comparsi i primi sintomi.

Come confermato dalla Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano nel pomeriggio di ieri è stata ricoverata presso il Reparto di Malattie Infettive in regime di isolamento respiratorio poiché affetta da una sindrome respiratoria febbrile.

L’ospedale ha adottato tutte le misure di sicurezza previste dai protocolli del Ministero della Salute per il controllo dell’infezione da nuovo Coronavirus (2019-nCoV). Le condizioni cliniche della paziente, anche questa mattina sono soddisfacenti.

Sono stati inviati campioni biologici al laboratorio di virologia dell’Irccs specializzato in malattie infettive “Spallanzani” di Roma e si attendono in giornata i risultati.