venerdì,Ottobre 30 2020

La Lega alza i toni: «Falcomatà vince solo con clientelismo, come politico vale zero»

La durissima presa di posizione della Lega Calabria: «Ha creato un sistema clientelare finito sotto inchiesta per 'ndrangheta». E attacca Pazzano

La Lega alza i toni: «Falcomatà vince solo con clientelismo, come politico vale zero»

«Il popolo reggino deve raccogliersi, riflettere e reagire a questo indecente sistema clientelare che ha creato Falcomatà per garantirsi la sopravvivenza.
Un sistema che è finito sotto inchiesta per ‘ndrangheta, un sistema che ha inondato la città di rifiuti tramutando un gioiello in una città invivibile». Così la Lega Calabria in replica a quanto affermato da Falcomatà.
«Pazzano, che ha passato la campagna elettorale a dire quanto avesse fatto schifo l’epoca Falcomatà ha deciso di smentirsi dopo qualche giorno e svendersi per faziosità. Falcomatà – prosegue la nota – non può difendere niente di quello che ha fatto in 6 anni e si inventa nemici invisibili, vichinghi invasori dimenticando che laddove la Lega governa ci sono le città e le regioni meglio amministrate e tra le più ricche in Europa.
Falcomatà non ha vergogna e non ha valore politico, può vincere solo con clientelismo perché come politico ha già mostrato quello che vale: zero», conclude la nota.