sabato,Ottobre 31 2020

Elezioni Reggio Calabria, Marcianò contro Falcomatà: «Incoerenza e opportunismo. No ad alcun sostegno»

La consigliera comunale svela: «Chiamata da alcuni suoi "compagni" per sostenerlo. Poi Falcomatà ha cambiato idea. Ma ribadisco il mio no convinto»

Elezioni Reggio Calabria, Marcianò contro Falcomatà: «Incoerenza e opportunismo. No ad alcun sostegno»

«Avanti Tutta: Incoerenza, opportunismo, ipocrisia e arroganza. Giorno 22 settembre Falcomata’ si dichiara immediatamente aperto alla Marcianò per affrontare il ballottaggio nell’interesse della città. Giorno 6 ottobre a domanda puntuale del giornalista, dice tutto l’opposto. Nega ogni possibile collaborazione con la Marcianò perché non è una “civica” ma vicina all’estrema destra».

Sarcasmo e parole dure quelle che Angela Marcianò lancia all’avversario direttamente sulla sua pagina Facebook.

«E non vi dico di alcuni suoi “compagni” con falce e martello che mi hanno chiamato per convincermi a sostenerlo, riconoscendo il mio “grande valore di persona libera e indipendente”. Povera città sono io che conoscendovi bene vi ribadisco il mio convinto no! Forte del Potere della Libertà e dell’Audacia dell’ Indipendenza».