lunedì,Gennaio 17 2022

Caso Miramare, Forza Italia incalza: «Mentre Reggio è in piena crisi, c’è chi vive la Milano by-night in nome della metrocity»

I consiglieri forzasti attaccano: «Carmelo Versace e Filippo Quartuccio hanno ben pensato di andare “in trasferta” a nome e a spese della Metro City»

Caso Miramare, Forza Italia incalza: «Mentre Reggio è in piena crisi, c’è chi vive la Milano by-night in nome della metrocity»

Riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri di Forza Italia

Evidentemente per loro non è abbastanza grave la crisi politica ed amministrativa che Comune e Città metropolitana stanno attraversando. Così, mentre a Reggio si vivono momenti di febbrile frenesia per capire quali saranno le sorti di un’intera Amministrazione e quindi di una Comunità, i Consiglieri comunali e metropolitani Carmelo Versace e Filippo Quartuccio hanno ben pensato di andare “in trasferta” a nome e a spese della Metro City. Proprio ieri sera (29 novembre) si è tenuta una serata in terrazza Duomo a Milano organizzata per la promozione del territorio della provincia di Reggio Calabria, ‘Anima Autentica’, dove il Consigliere delegato alle attività produttive Domenico Mantegna ed i due fenomenali rappresentanti dell’ottimo (si fa per dire) governo reggino di CentroSinistra sono stati paparazzati a degustare le prelibatezze dell’eccellente chef stellato calabrese Nino Rossi.

Nulla togliere all’idea di base per cui è stato promosso l’evento, né tanto meno al grande chef che porta alto il nome della Nostra Terra oltre i confini calabri, ma riteniamo vergognosamente fuori luogo, del tutto inopportuno, che Quartuccio e Versace abbiano presenziato a Milano in questo delicatissimo momento per il presente e il futuro di Reggio.Capiamo quanto allettante sia vivere la capitale economica italiana; Tuttavia, amministratori e rappresentanti più responsabili e più rispettosi avrebbero risparmiato tempo ed energie per spenderli per la Comunità. In piena crisi politica, con la Città in bilico e senza una guida, con una Giunta e un Consiglio precari, Carmelo Versace e Filippo Quartuccio vivevano la Milano by-night. È giusto che la gente sappia da chi viene rappresentata.

top