sabato,Maggio 18 2024

Palmi piglia tutto: arriva il contributo per gli “stalli rosa” e il Memorial Mino Reitano

Indetta anche la procedura per l’affidamento della progettazione dei lavori per la realizzazione del Polo sportivo e del Palazzetto dello sport

Palmi piglia tutto: arriva il contributo per gli “stalli rosa” e il Memorial Mino Reitano

Buone notizie sul fronte della mobilità urbana, delle attività sportive e della programmazione culturale per il comune di Palmi. È di queste ore la notizia che la città è risultata beneficiaria del contributo del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, per gli “stalli rosa” e gli “stalli ridotta capacità motoria”, ossia i parcheggi riservati alle donne in gravidanza, ai genitori di bambini al di sotto dei due anni e ai disabili.

Si tratta di un risultato importante per l’accessibilità e la mobilità urbana in favore delle donne in stato di gravidanza, ma non solo – ha affermato il sindaco Giuseppe Ranuccio -. A beneficiare degli stalli saranno infatti, anche i genitori con bambini fino a due anni e le persone con disabilità. La città di Palmi si è aggiudicata l’erogazione contributiva massima per la fascia demografica d’appartenenza, un risultato non scontato, frutto del lavoro congiunto tra il Comando di Polizia locale e l’assessorato alle Politiche sociali, e parte dell’ampio programma per una città più accessibile e inclusiva»

Polo sportivo e Palazzetto dello sport

Ma le novità non finiscono qui. In questi giorni è stata indetta anche la procedura per l’affidamento della progettazione dei lavori per la realizzazione del Polo sportivo e del Palazzetto dello sport, che sorgeranno in località San Giorgio. «Vogliamo realizzare un polo che consenta di praticare diverse discipline sportive e dia alla nostra città la possibilità di ospitare campionati e partite di alto livello, all’interno di un palazzetto moderno e funzionale – ha sottolineato il primo cittadino -.

La realizzazione del progetto sarà finanziata da fondi europei, nell’ambito del programma “Next Generation EU”, per la rigenerazione urbana, che siamo riusciti a intercettare mediante il Pnrr. La progettazione definitiva ed esecutiva è il primo passo concreto verso la realizzazione dell’opera, che auspichiamo di poter consegnare alla città nel più breve tempo possibile».

Il memorial “Mino Reitano”

Infine, il comune di Palmi, per la prima volta, ospiterà anche il Memorial “Mino Reitano”. Sarà il teatro Manfroce a ospitare la quattordicesima edizione della cerimonia organizzata in memoria del compianto cantautore di Fiumara di Muro, “strappandola” al teatro Cilea di Reggio Calabria. L’evento, presentato a Palazzo San Nicola giovedì, si svolgerà il 27 gennaio, alle 20.30.

«Siamo molto felici di ospitare un evento così importante – ha affermato il sindaco Ranuccio – con una ricca tradizione, che annovera tra gli ospiti prestigiosi nomi dello spettacolo italiano. Onorare a Palmi la memoria di un artista poliedrico come Mino Reitano, che ha elevato a livello internazionale in nome della nostra regione, è motivo di grande orgoglio».

Articoli correlati

top