martedì,Dicembre 6 2022

Siderno in festa per la Bandiera Blu, Fragomeni: «Riconoscimento importante»

Il primo cittadino Fragomeni: «Questo riconoscimento deve essere un punto di partenza per tutta una serie di iniziative che sensibilizzano all'ambiente»

Siderno in festa per la Bandiera Blu, Fragomeni: «Riconoscimento importante»

di Tonino Raco – Quest’anno in Calabria sono 17 le località marine nelle quali sventola la bandiera blu, tra queste c’è Siderno che ha celebrato, nella giornata di ieri, l’inizio della stagione estiva e il prestigioso riconoscimento ottenuto, con la cerimonia dell’alzabandiera. Siderno può fregiarsi dell’ambito premio per il terzo anno consecutivo, a dimostrazione della qualità dei servizi garantiti e del rispetto dei parametri ambientali e sociali che testimoniano l’eccellenza delle acque di balneazione.

Nel territorio della Locride, oltre a Siderno, sono state insignite della bandiera blu anche Roccella Jonica (per il ventesimo anno consecutivo) e la new entry Caulonia. «Il rapporto con l’ambiente si deve migliorare – spiega Mariateresa Fragomeni, sindaco di Siderno – con questi fondi del Pnrr che puntano tantissimo all’ambiente ogni singolo paese può aspirare ad ottenere questo importante riconoscimento».

Nel corso della cerimonia è intervenuta il vice prefetto Maria Stefania Caracciolo, precedentemente presidente della Commissione Straordinaria al vertice del Comune di Siderno: «Bandiera blu significa turismo, sviluppo del territorio e significa andare avanti nell’azione di ripristino della legalità che è stata avviata tanto tempo fa».

top