sabato,Maggio 18 2024

Bovalino, clochard bullizzato alla stazione mentre dormiva su una panchina

Il senzatetto infastidito da alcuni ragazzini. Sui social monta l’indignazione

Bovalino, clochard bullizzato alla stazione mentre dormiva su una panchina

Capodanno macchiato da un brutto episodio a Bovalino. Nella notte, come riportano alcune immagini pubblicate sui social, un gruppo di soggetti non identificati, probabilmente ragazzi, hanno ripetutamente infastidito un clochard che da qualche giorno ha trovato dimora su una panchina alla stazione di Bovalino, gettandogli addosso dell’acqua.

«Non sappiamo niente di lui se non che si chiama Cristian e non possiede nulla – si legge sulla pagina Facebook dell’associazione di volontariato “Auser, noi ci siamo” -. Non parla l’italiano, i vestiti che ha addosso sono sporchi e laceri e una coperta gli ha permesso di superare le notti fredde».

top