mercoledì,Aprile 17 2024

Taurianova, un “passaporto culturale” per i nuovi nati

Il progetto denominato "Nati per la cultura" è stato fortemente voluto dall’assessore al ramo Maria Fedele

Taurianova, un “passaporto culturale” per i nuovi nati

Un “passaporto culturale” da regalare ai nuovi nati. È questa, in sintesi, l’iniziativa progettuale “Nati per la cultura”, adottata dal comune di Taurianova, su proposta dell’assessore alla Cultura Maria Fedele. Il progetto, sulla scia dell’iniziativa a carattere nazionale denominata “Nati per leggere”, vuole inserirsi nel più ampio contesto di politica culturale promossa dal comune di Taurianova, nel contesto di promozione della cultura “sin dalla nascita”. «Tale iniziativa – ha spiegato l’assessore Fedele – ha l’obiettivo di associare il momento della nascita a un’opportunità educativa e di accompagnamento culturale».

In cosa consiste

L’iniziativa avrà come punto di partenza, la consegna di un kit ai nuovi nati e ai genitori «come raccomandazione di accompagnamento verso una consapevolezza culturale – ha precisato l’assessore -. Il kit rappresenta una sorta di “Passaporto culturale”, che si consegnerà ai nuovi nati raccomandandone la partecipazione culturale come risorsa per una buona crescita bio-psico-sociale. Questa iniziativa vuole rappresentare un’innovazione, a consolidamento di una prassi che potrà essere di riferimento per tutto il territorio regionale. Nel consolidamento dell’iniziativa, si potrà prevedere l’estensione del “Passaporto culturale”, associandolo alla possibilità di accedere gratuitamente a musei e in generale a iniziative a carattere culturale, creando così un sistema di accesso ai luoghi della cultura, sulla scorta delle esperienze già avviate a carattere nazionale, quali “Musei family” e “Kids e friendly”».

Le iniziative future

L’Amministrazione comunale ha quindi sposato in pieno l’iniziativa, alla quale intende dare seguito inserendola in un più ampio disegno organizzativo che prevederà la promozione di attività e iniziative congiunte a beneficio della comunità. Pertanto, si sta già organizzando una giornata di consegna dei “Kit della cultura” ai nuovi nati con la presentazione del progetto “Nati per la cultura”.

Articoli correlati

top