martedì,Luglio 23 2024

Lavori piazza De Nava a Reggio, chiuso il tratto di via Tripepi: automobilisti costretti a un lungo giro

Nell'udienza di ieri il giudice ha acquisito alcune note, riservandosi di decidere sul ricorso ex articolo 700 cpc tra qualche giorno

Lavori piazza De Nava a Reggio, chiuso il tratto di via Tripepi: automobilisti costretti a un lungo giro

Proseguono allo scoperto i lavori per la ristrutturazione di piazza De Nava a Reggio Calabria.
Da qualche giorno il cantiere dello storico sito ha allargato il suo perimetro fino a inglobare una parte di via Demetrio Tripepi, nel tratto compreso tra via Romeo e via Vollaro, alle spalle della statua di De Nava. È vero che l’interruzione è di pochi metri, ma quanto basta a dover proporre agli automobilisti di passaggio un bel giro di tutto il perimetro di palazzo Piacentini per poi risalire da via Vollaro e prendere via Tripepi. Un disagio necessario ma che si spera possa essere limitato nel tempo perché viene tagliata una delle principali arterie di snodo del traffico del centro storico della città.

Piazza De Nava, ricorso in Tribunale

Ieri si è tenuta al tribunale di Reggio l’udienza per il ricorso ex art. 700 cpc per la tutela dei diritti soggettivi della cittadinanza, esperito dal Comitato civico contro Ministero ai Beni Culturali, Soprintendenza e Comune di Reggio sulla questione della demolizione piazza De Nava. L’obiettivo è la “restitutio in integrum del sito” e la rimodulazione del cantiere. Il procedimento è svincolato procedimenti penali attivi.

La richiesta è partita dal Comitato civico per la tutela di piazza De Nava, affiancato fa Legambiente Reggio Calabria, Società dei Territorialisti (come espressione della comunità scientifica nazionale), Fondazione Mediterranea, Fondazione Lamberti Castronuovo, Fondazione Girolamo Tripodi. Gli avvocati di parte sono: Angiolino Palermo, Antonino De Pace, Alessandro Elia.

Nell’udienza di ieri il giudice Elena Luppino ha acquisito alcune note, riservandosi di decidere sul ricorso tra qualche giorno.

Articoli correlati

top