lunedì,Giugno 27 2022

Viola, al PalaCalafiore arriva Forio. Per i playoff servono cinque vittorie

Nonostante la sconfitta di Agrigento, coach Bolignano può ancora credere nell’aggancio alle prime otto

Viola, al PalaCalafiore arriva Forio. Per i playoff servono cinque vittorie

Dimenticare Agrigento e alimentare ancora le speranze playoff. È questa la missione della Pallacanestro Viola Reggio Calabria che domenica pomeriggio affronterà in casa Forio. Una sfida che incrocerà i destini di un gruppo, quello a disposizione di Domenico Bolignano, che sogna l’ottavo posto e di un’altra squadra invece in lotta per evitare i playoff.

Calcoli

Una gara, quindi, da prendere con le molle: una sconfitta pregiudicherebbe, forse definitivamente, la possibilità di entrare nella griglia post-season. Nelle sette partite che restano, infatti, Balic e soci vantano un margine di errore praticamente minimo, visto il -2 da Sant’Antimo (ottava) e un calendario che opporrà tutte le competitors (oltre ai campani, Ragusa, Taranto e Salerno) contro il fanalino Formia.

Gli scontri diretti fra i neroarancio e le rivali saranno decisive: al Palacalafiore in questo rush finale arriveranno Ragusa (16 aprile) e Salerno (1 maggio). La Viola andrà a render visita invece a Sant’Antimo (10 aprile) e Taranto (8 maggio), nell’ultima giornata della regular-season. È facile ipotizzare che per giungere ai playoff a Bolignano servano almeno cinque vittorie su sette partite.

Classifica Serie B: Agrigento 40, Bisceglie 32, Ruvo di Puglia e Torrenova 30, Ragusa, Salerno e Taranto 28, Sant’Antimo 26, Reggio Calabria 24, Molfetta, Forio, Monopoli, Pozzuoli e Cassino 16, Avellino 14, Formia 2.

Articoli correlati

top