domenica,Marzo 7 2021

Coronavirus, Caronte & Tourist: «Da mercoledì 15 nuove tariffe agevolate per i professionisti pendolari sullo Stretto»

Prezzi più bassi per forze dell'ordine e personale medico, stabiliti a favore delle categorie maggiormente impegnate nell'emergenza sanitaria

Coronavirus, Caronte & Tourist: «Da mercoledì 15 nuove tariffe agevolate per i professionisti pendolari sullo Stretto»

Da mercoledì 15 aprile, tutto il personale delle professioni sanitarie (anche di quelle che non sono direttamente coinvolte nella lotta al COVID19), ma anche tutto quello appartenente alle Forze dell’Ordine e Forze Armate (compresi i Vigili del Fuoco) il cui apporto è spesso colpevolmente sottostimato, transiteranno con auto al seguito a una specifica tariffa agevolata di 22 euro andata e ritorno, previa verifica dei requisiti. Ad annunciarlo in una nota Caronte & Tourist che aggiunge

«I passeggeri a piedi continueranno a transitare gratuitamente nella tratta tra Rada San Francesco e Villa San Giovanni. È per questo, e non per fronteggiare abusi che pure continuano a registrarsi e che sarà in futuro sociologicamente interessante esaminare con maggior dovizia di approfondimento, che Caronte & Tourist – che ha preso su di sé l’onore ma anche l’onore di garantire le quattro corse giornaliere senza alcun contributo pubblico o rimborso – ha deciso di modificare l’iniziale impostazione disponendo che, a far data da mercoledì 15 aprile, per tutto il personale delle professioni sanitarie e forze armate, le corse abbiano un prezzo agevolato.

«Nei giorni scorsi – conclude il comunicato – il Gruppo Caronte & Tourist ha donato cinquecentomila euro ai comitati per la Protezione Civile di Sicilia e Calabria. La decisione di cui oggi si dà notizia dà il senso della coerenza con un sentimento della responsabilità sociale che trova tanti e sempre diversi modi di coniugarsi in favore della collettività dello Stretto».

Articoli correlati