domenica,Maggio 22 2022

Reggina, ore decisive: anche Metrocity cerca di salvare il club

Nella giornata di domani potrebbe esserci il tanto atteso sbarco dell'avvocatessa Katiuscia Perna in riva allo Stretto: un passaggio fondamentale per le sorti della squadra amaranto

Reggina, ore decisive: anche Metrocity cerca di salvare il club

Sono ore cruciali, decisive, per il futuro del calcio a Reggio Calabria e della Reggina 1914. In molti si stanno muovendo perché il club riesca a salvarsi da quello che sarebbe il secondo fallimento negli ultimi sette anni, dopo quello del 2015.

Arriva l’avvocatessa Perna?

La situazione non è comunque facile, i tempi sono molto stretti, come anche le istituzioni sanno: le scadenze incombono e nell’arco di 40 giorni si saprà se Reggio Calabria manterrà una categoria vitale come la Serie B. Nella giornata di domani potrebbe esserci il tanto atteso sbarco dell’avvocatessa Katiuscia Perna in riva allo Stretto: un passaggio fondamentale per le sorti della squadra amaranto, nonostante, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, resti Luca Gallo l’amministratore unico della Reggina 1914, non posta sotto sequestro, così come la società che ne detiene le quote, la Club Amaranto.

Saranno ore decisive, è in arrivo un weekend bollente, vista la deadline del 16 maggio legata al versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi alle mensilità di novembre e dicembre 2021.

top