giovedì,Giugno 13 2024

Roma, è morta Caterina Ciurleo: l’81enne reggina era stata ferita alla schiena da un proiettile vagante

Era originaria di Reggio Calabria ma viveva a Roma. Caccia agli occupanti di una Golf scura che avevano teso un agguato a quelli di un'altra auto

Roma, è morta Caterina Ciurleo: l’81enne reggina era stata ferita alla schiena da un proiettile vagante

Si è spenta Caterina Ciurleo, la pensionata di 81 anni ferita alla schiena nel pomeriggio di giovedì da un proiettile vagante durante una sparatoria di fronte al centro commerciale di via Don Primo Mazzolari, al Villaggio Prenestino a Roma. L’anziana donna – riporta i Corriere – è deceduta nella mattinata di venerdì al Policlinico di Tor Vergata dove era stata ricoverata in condizioni disperate con un polmone perforato. Era stata sottoposta a due interventi chirurgici. 

Nella notte un ulteriore peggioramento e quindi il decesso. Si trovava sulla Smart di un’amica, L.B., 63 anni, rimasta illesa, su via della Riserva Nuova quando uno dei cinque colpi di pistola esplosi dagli occupanti una Golf contro un’altra vettura ha raggiunto il portellone posteriore della city car.  La polizia indaga per trovare i colpevoli.

Articoli correlati

top