lunedì,Giugno 17 2024

Verso Reggina-Alessandria, Longo: «Chance per noi, Corazza importante»

Le parole del tecnico dei grigi: «Quando si va in campo lo si fa per vincere, specie in una situazione delicata. Non giudico l’ambiente di Reggio Calabria»

Verso Reggina-Alessandria, Longo: «Chance per noi, Corazza importante»

Moreno Longo, allenatore dell’Alessandria, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida fra i grigi e la Reggina, in programma domenica alle 20:30. Una trasferta lunga per i piemontesi, al termine di una settimana complicata da un meteo avverso. «Avremmo preferito lavorare meglio, ci è toccato annullare qualche allenamento per la neve ma cercando di fare il massimo anche in questa situazione. La squadra arriverà pronta alla partita. Non sarà qualche seduta mancata a cambiare le carte in tavola».

Fra i giocatori che saranno protagonisti del match anche quel Corazza che ha contribuito a portare in B proprio la Reggina due stagioni fa: «Può giocare in più maniere ed cresciuto tanto negli ultimi mesi. In campionati precedenti aveva già fatto vedere ottime cose, tipo quello vinto appunto con la Reggina. Deve lavorare con la testa libera e sentendo la fiducia nei suoi confronti che c’è da parte mia, della società dei compagni e della piazza. Per noi è un giocatore importante»

A prescindere dall’ambiente che troveranno i grigi, per Longo la sfida ad Aglietti è una grande chance: «Quando si va in campo lo si fa per vincere, a maggior ragione in una situazione delicata. Non giudico l’ambiente di Reggio Calabria e indipendentemente da tutto questa è una partita che offre una grande opportunità per l’Alessandria. Ultimamente hanno proposto il 4-3-3  rispetto al 4-4-2 o al 4-2-3-1 delle prime giornate ma i numeri contano relativamente. Abbiamo lavorato sui principi, su situazioni riconoscibili dentro il campo e sapremo opporci ad ogni eventuale situazione tattica si presenterà»

Articoli correlati

top