lunedì,Maggio 27 2024

Taibi: «La Reggina non opererà più sul mercato come in passato»

Il Direttore Sportivo degli amaranto è intervenuto alla TV ufficiale del club, delineando le nuove strategie della società di Luca Gallo

Taibi: «La Reggina non opererà più sul mercato come in passato»

Massimo Taibi nella giornata di ieri è intervenuto su Reggina TV, per parlare di quelle che saranno le strategie del mercato di gennaio del club dello Stretto. Queste le sue dichiarazioni.

Folorunsho

«È un giocatore dl Pordenone, non credo che se ne priveranno facilmente. In ogni caso, non parlo di calciatori di altre squadre»

Strategie

«Ho discusso quattro ore di una cessione importante, le parti sono disponibili, adesso la società contatterà il calciatore interessato e vedremo. Bisogna far combaciare diverse situazioni, porto avanti questa trattativa da venti giorni. Spero si concluda. In questa sessione andranno via tanti over, non opereremo più sul mercato come in passato. Giovinco non è una possibilità, le operazioni alla Galabinov sono finite»

Liotti e Dalle Mura

«Daniele è un bravissimo ragazzo, attraverso il suo procuratore ci ha fatto sapere di voler andare a giocare. Il Cosenza è più avanti, ma non c’è nulla di scritto. Fra gli altri nomi che ho sentito: Ragusa non è un giovane, Cancellieri forte ma mai cercato, ne parlato col Verona. Il procuratore di  Dalle Mura mi ha contattato i primi di dicembre, esprimendomi il desiderio del ragazzo di tornare alla Reggina, poi ha cambiato idea. Arrivato a questo punto, mi sono neppure interessato rispetto a dove andrà»

Brescia e portieri

«Se la situazione rimanesse tale ad oggi, in relazione ai contagi nel gruppo squadra e non riuscissimo a rinviare la partita con il Brescia dovrò anticipare qualche colpo soprattutto in un determinato reparto (quello dei portieri, ndr)».

top