giovedì,Giugno 13 2024

Reggina, il piano di Taibi: strategia alla Galliani per accontentare Inzaghi

Al netto delle dichiarazioni in conferenza stampa, il Ds sogna di regalare agli amaranto un grande colpo di calciomercato. E c'è anche un piano B

Reggina, il piano di Taibi: strategia alla Galliani per accontentare Inzaghi

È un Massimo Taibi molto diverso quello che i tifosi della Reggina stanno vedendo in questa sessione di mercato. Accortissimo, sia nei fatti che nelle parole: il Ds sa bene di aver costruito in estate un’ottima squadra, che ha un equilibrio e una fisionomia ben definita.

Leggi anche ⬇️

Intervenire sarebbe rischioso perchè potrebbe mettere a repentaglio la quadratura che Inzaghi ha trovato in questi mesi. Del resto, però, delle piccole necessità ci sarebbero: una, quella del portiere, è stata già soddisfatta con Contini. La voglia successiva sarebbe di regalarsi un attaccante di spessore, che possa alternarsi (o anche giocare insieme) con Jérémy Ménez.

Forte su tutti

Al netto del nome di Coda, mai davvero a portata di budget, il nome che ruota nelle menti di Taibi e Inzaghi è quello di Francesco Forte. Pallino, da tempo, del direttore sportivo, è in uscita da Benevento, come testimoniato dalla sua iniziale panchina di domenica contro il Benevento.

La richiesta dei campani è stata elevata e ha raffreddato la trattativa. In più, come dichiarato apertamente in conferenza stampa: si vuol dare una chance, in questo gennaio, a Santander e Galabinov.

Il primo sabato potrebbe giocare titolare contro la Ternana, visto il forfait di Ménez per squalifica. Taibi, dunque, attende e osserva, attuando una tattica propria dei dirigenti maestri in questa tipologia di contrattazioni: giungere in prossimità degli ultimi giorni di calciomercato, nel tentativo di ottenere condizioni più vantaggiose. Qualcosa che ha reso celebre, per citarne uno, Adriano Galliani, sia a Milano sponda Milan che adesso al Monza.

Se non dovesse funzionare, il piano B, in caso si volesse aggiungere un elemento offensivo, sarebbe un under e gli occhi sono puntati su Lazetic, giovane elemento di prospettiva dei rossoneri.

Articoli correlati

top