sabato,Febbraio 4 2023

Verso Parma-Reggina, Pecchia: «Man infortunato, gli amaranto subiscono poco»

L'allenatore degli emiliani ha presentato la sfida contro gli amaranto: «Voglio una squadra che sia protagonista per tutti i novanta minuti»

Verso Parma-Reggina, Pecchia: «Man infortunato, gli amaranto subiscono poco»

Fabio Pecchia ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani alla Reggina di Pippo Inzaghi, capolista di Serie B al pari del Bari. L’allenatore dei ducali ha mostrato grande rispetto per gli amaranto e il rivale in panchina, annunciando lo stop di Dennis Man alla vigilia del match del Tardini: «Si è fatto male, non ci sarà così come quelli che erano già fuori. Nessun recuperò per domani, Chichizola ci lascia qualche dubbio ma valuteremo. 

Sull’atteggiamento tattico del Parma

«Al di là del modulo, abbiamo lavorato in questi giorni per avere delle alternative e delle soluzioni che possono essere in gara, che vanno assimilate e poi dipende dal tipo di gara che si sviluppa. Non ci saranno grandi stravolgimenti. Io voglio vedere il Parma, possiamo giocare 4-3-3, 4-2-3-1, ma sono numeri che hanno un senso, però io voglio una squadra che sia protagonista per tutti i novanta minuti».

Sulla Reggina

«Non è un caso che sia là davanti, gli amaranto segnino tanto e subiscano pochissimo. Quando c’è questo vuol dire che c’è lavoro dietro di un allenatore e di una squadra. Menez dà qualità e non concede punti di riferimento. E’ una squadra molto esperta, dietro hanno un reparto importante per la Serie B, in grado di gestire la gara ed i momenti».

Confronto con Inzaghi

«La squadra di Pippo (Inzaghi, ndr) è molto esperta e con giocatori di forza, sia lo scorso anno che questa stagione. C’è gente vissuta e questa è la cosa che lo ha caratterizzato in quest’inizio di campionato. Lui ha sempre voglia di andare a fare gol, come come faceva da giocatore: ha fatto grandi cose a Brescia e Benevento, i suoi risultati sono evidenti»

Articoli correlati

top